Rose di carta crespa nel decanter

1-Foto(9)

“Rose di carta crespa”

Vi racconto una storia.

C’era una volta – tanto, tanto tempo fa – un bambino delizioso: vivacissimo, ma anche molto dolce e dall’animo romantico. Amava  i fiori e adorava soprattutto regalarli alle sue “amichette”. La mamma, pur apprezzando enormemente questo lato sensibile del suo carattere, temeva di dover spendere un patrimonio in mazzi di fiori. Così escogitò una soluzione pratica e originale. Iniziò a crearli lei stessa con la carta, per consentire al figlio di regalarne in quantità. E dopo anni di pratica quello che vedete è il risultato.

Queste rose sono realizzate, petalo per petalo, in carta crespa e poi incerate. Durano anni ed è facile rinfrescarne il colore con il semplice uso di un Phon

fiori di carta, handmade, rose di carta crespa ,

Informazioni su Stefania

Questa è una pagina dedicata alla creatività: una piccola finestra sul frutto dei miei passatempi preferiti. Un modo divertente per condividere i miei interessi. Mamma per scelta a tutto tondo, mi sono dedicata per una vita intera ai miei tre figli e alla mia famiglia, senza annullarmi totalmente in questo ruolo. Non avendo possibilità di crearmi spazi al di fuori dell'ambiente casalingo, ne ho realizzato uno tutto mio tra le quattro mura di casa. Uno spazio creativo, appunto, dove dar sfogo alla mia passione per tutto quello che ha a che fare con le arti manuali. Sono anni che mi dedico con entusiasmo alla realizzazione di fiori di carta, borse all'uncinetto e bijoux confezionati applicando tecniche varie, sempre diverse (dalla lavorazione della pasta di mais, al coiling gizmo, fino ad arrivare al mio adorato chiacchierino). I miei"hobby mi permettono di dare forma a piccoli oggetti artigianali che sono praticamente pezzi unici, essendo frutto del mio ingegno e interamente realizzati a mano. Ma fantasiosa è anche l'abilità in cucina: posterò ricette, sicuramente, e consigli utili a chi si diletta di arte culinaria! E inviterò chi lo desidera a fare altrettanto, per arricchire di curiosità e novità queste mie pagine. Cosa esiste poi di più creativo del linguaggio? Lettura e scrittura sono un'altra delle mie grandi passioni. Il mio amore smisurato per i libri mi ha portato a coltivare, un po' in segreto, un altro piccolo hobby: la scrittura creativa. Non per niente questa mia pagina l'ho intitolata PaperDream...

Precedente La custode del fuoco sacro (primo episodio di un mio racconto) Successivo Bouquet di roselline

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.