La tecnica Ankars applicata a orecchini multicolor

A.N.K.A.R.S

una tecnica particolare di lavorazione al chiacchierino

Ankars è la denominazione di una tecnica di chiacchierino nata in Russia con lo scopo di realizzare forme di pizzi, non più piatte ma tridimensionali, che supportassero  il peso di molte perline (anche di grandi dimensioni). La parola ANKARS in realtà è un acronimo che deriva dalle iniziali dei nomi e cognomi delle tre donne che hanno inventato questa lavorazione : ANgelina Rosanova,  Katya Stepnaya e Angella Safonova.

La sua caratteristica principale  è quella di formare anelli sovrapposti per dar vita a giochi di volumi, il tutto impreziosito, come dicevo, dall’uso di numerose pietre e perle.

Ecco qualche semplice esempio di esecuzione di questa tecnica, applicato ad alcuni orecchini che ho realizzato e il cui modello a ventaglio è abbastanza diffuso nel web.

Ankars is the name of a tatting technique born in Russia with the purpose of making forms of lace not more flat but three-dimensional, in order to support the weight of many beads (even large ones). The word Ankars is actually an acronym: in fact it derives from the initials of the names and surnames of the three women who invented this work: ANgelina Rosanova, Katya Stepnaya and Angella Safonova. Its main feature is to form overlapping rings to create volume games rich of stones and pearls. Here’s some simple example of how this technique works, applied to some earrings I’ve created and whose  pattern is quite common in the web.

Ankars Ankars

Leggermente più complessi, questi ultimi pezzi

che sfruttano la possibilità di inserire perline di dimensioni diverse:

Slightly more complex, these last earrings that exploit the ability to insert beads of different sizes:

Ankars
Ankars Un saluto in tre dimensioni dalla vostra Stefy!

Alfabeto monogrammi, ankars, chiacchierino ad ago, orecchini , , ,

Informazioni su Stefania

Questa è una pagina dedicata alla creatività: una piccola finestra sul frutto dei miei passatempi preferiti. Un modo divertente per condividere i miei interessi. Mamma per scelta a tutto tondo, mi sono dedicata per una vita intera ai miei tre figli e alla mia famiglia, senza annullarmi totalmente in questo ruolo. Non avendo possibilità di crearmi spazi al di fuori dell'ambiente casalingo, ne ho realizzato uno tutto mio tra le quattro mura di casa. Uno spazio creativo, appunto, dove dar sfogo alla mia passione per tutto quello che ha a che fare con le arti manuali. Sono anni che mi dedico con entusiasmo alla realizzazione di fiori di carta, borse all'uncinetto e bijoux confezionati applicando tecniche varie, sempre diverse (dalla lavorazione della pasta di mais, al coiling gizmo, fino ad arrivare al mio adorato chiacchierino). I miei"hobby mi permettono di dare forma a piccoli oggetti artigianali che sono praticamente pezzi unici, essendo frutto del mio ingegno e interamente realizzati a mano. Ma fantasiosa è anche l'abilità in cucina: posterò ricette, sicuramente, e consigli utili a chi si diletta di arte culinaria! E inviterò chi lo desidera a fare altrettanto, per arricchire di curiosità e novità queste mie pagine. Cosa esiste poi di più creativo del linguaggio? Lettura e scrittura sono un'altra delle mie grandi passioni. Il mio amore smisurato per i libri mi ha portato a coltivare, un po' in segreto, un altro piccolo hobby: la scrittura creativa. Non per niente questa mia pagina l'ho intitolata PaperDream...

Precedente "Nina", la storia di una collana... Successivo Orecchini al chiacchierino con base circolare

Lascia un commento

*