Ed ecco gli ingredienti del “Ciambellone Ricotta e Ananas” senza grassi

Questi sono gli ingredienti e la ricetta super veloce del “Ciambellone Ricotta e Ananas“, senza grassi aggiunti. Subito sotto, posterò anche in che modo preparare le due facilissime e altrettanto gustose varianti che ho pensato e già testato, come dimostrano le foto!

. 3 uova intere

. 200 g di zucchero semolato

. 300 g di ricotta di mucca fresca

. 200 g di farina per dolci  “00”

. 1 bustina di lievito vanigliato

.  ananas in barattolo

Dopo aver preventivamente acceso il forno alla temperatura di 180°, con l’aiuto di un frullatore mescolare nell’ordine tutti gli ingredienti, escluso l’ananas. Imburrare e infarinare uno stampo per ciambelle con il foro centrale e versare il composto livellandolo bene. Decorare infine il tutto con le fettine di ananas tagliate a metà. Infornare, poi, a metà altezza e lasciare cuocere per 45/50 min. Dopo aver testato la cottura con uno stuzzicadenti, lasciare raffreddare e servire. 

La ciambella, se cotta bene, risulta soffice e delicata e sicuramente non appesantisce, fornendo un apporto calorico decisamente inferiore alle alternative in cui si usano olio, burro o strutto. Provare per credere!

Ringrazio infinitamente la mia amica Anna per avermi consigliato questa ricetta, ma vi invito anche a provarla nelle due varianti che ho voluto sperimentare e che sono, per quanto più tradizionali, altrettanto gustose.

Le dosi e gli ingredienti rimangono identici, fatta eccezione per la frutta. Al posto dell’ananas ho utilizzato, la prima volta, mele e buccia di limone grattugiata;

1-wp_20160930_002-1 e, un’altra volta,  pere e cannella.

1-wp_20161012_001-1 Sia per le mele che per le pere, ne ho tagliate alcune a dadini, per aggiungerle direttamente all’impasto, e ne ho affettate altre, per decorare il dolce. Un piccolo accorgimento che ho adottato e che si è verificato efficace è stato quello di abbassare leggermente la temperatura di cottura (da 180° a 170°) per poterla prolungare un po’, vista la presenza di acqua nella frutta mescolata all’impasto. Infine, a dolce freddo, ho cosparso il tutto con abbondante zucchero a velo. Anche in questo caso, provare per credere!

In casa, hanno apprezzato particolarmente la seconda versione (quella con pere e cannella).

Se volete sperimentare questa ricetta e poi commentarla, oppure proporre qualche altra alternativa, ne sarei davvero felice!

A presto.

Stefania

 

dolci, ricette facili, Senza categoria / ,

Informazioni su Stefania

Questa è una pagina dedicata alla creatività: una piccola finestra sul frutto dei miei passatempi preferiti. Un modo divertente per condividere i miei interessi. Mamma per scelta a tutto tondo, mi sono dedicata per una vita intera ai miei tre figli e alla mia famiglia, senza annullarmi totalmente in questo ruolo. Non avendo possibilità di crearmi spazi al di fuori dell'ambiente casalingo, ne ho realizzato uno tutto mio tra le quattro mura di casa. Uno spazio creativo, appunto, dove dar sfogo alla mia passione per tutto quello che ha a che fare con le arti manuali. Sono anni che mi dedico con entusiasmo alla realizzazione di fiori di carta, borse all'uncinetto e bijoux confezionati applicando tecniche varie, sempre diverse (dalla lavorazione della pasta di mais, al coiling gizmo, fino ad arrivare al mio adorato chiacchierino). I miei"hobby mi permettono di dare forma a piccoli oggetti artigianali che sono praticamente pezzi unici, essendo frutto del mio ingegno e interamente realizzati a mano. Ma fantasiosa è anche l'abilità in cucina: posterò ricette, sicuramente, e consigli utili a chi si diletta di arte culinaria! E inviterò chi lo desidera a fare altrettanto, per arricchire di curiosità e novità queste mie pagine. Cosa esiste poi di più creativo del linguaggio? Lettura e scrittura sono un'altra delle mie grandi passioni. Il mio amore smisurato per i libri mi ha portato a coltivare, un po' in segreto, un altro piccolo hobby: la scrittura creativa. Non per niente questa mia pagina l'ho intitolata PaperDream...

Lascia un commento

*